mercoledì 28 novembre 2012

Biscotti morbidi con mandorle e uvetta


Che bello finalmente si puo' iniziare con le ricette natalizie, è un po' che ci penso e ne ho pronte alcune che vi proporro' nei prossimi giorni. Oggi vi propongo questi semplici biscotti, ottimi con una tazza di tè nei freddi pomeriggi invernali, con una calda cioccolata, o da mangiucchiare nel pomeriggio di Natale mentre si scambiano due chiacchiere con i parenti vari.





        INGREDIENTI
100g farina di mais a cottura rapida
75 g farina 00
75 g fecola di patate
60 g zucchero
50 g mandorle tritate
1/2 bustina di lievito per dolci
100 g uvetta
100 ml latte
4 cucchiai di olio di girasole
zucchero al velo                                                           



Mettete l'uvetta nel latte tiepido per 30 minuti circa. Sbattete molto bene l'olio con lo zucchero. Aggiungete la farina, la fecola il lievito e impastate il tutto. Unite il latte con l'uvetta, la farina di mais, le mandorle e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
Prendete con un cucchiaio un po' d' impasto e mettetelo su di una teglia rivestita di carta forno, tenendoli un po' distanziati uno dall'altro.
Spolverate i biscotti con abbondante zucchero al velo e infornate a 170° per 15 minuti.



     
                                                                          ...Susy...

Con questa ricetta partecipo al contest di dolce forno e formine e mattarello

                                          

venerdì 23 novembre 2012

Torta di mele con noci e cioccolato




La torta di mele è un classico, tutti l'hanno preparata almeno una volta nella vita, e siccome i dolci di mele sono in assoluto i miei preferiti, ne preparo diverse con diversi ingredienti, in questa versione ho aggiunto noci e cioccolato. Noi l'abbiamo mangiata a merenda con una tazza di tè nero. Che merenda!!!




INGREDIENTI
 500 g di mele
180g farina00
80g di zucchero + 20g per la copertura
una bustina di lievito per dolci
100g cioccolato fondente
50g di noci tritate
130ml di latte
1 uovo
                                                                
In una ciotola sbattete l'uovo con lo zucchero. Unite il latte, la farina mischiata con il lievito e miscelate il tutto.
Pelate e tagliate le mele a pezzetti, unitele all'impasto insieme alle noci spezzettate e al cioccolato tagliato a pezzetti.
Versate l'impasto in una teglia imburrata o rivestita di carta forno e spolverate con i 20 g di zucchero. Infornate a 190° per 25 minuti.



                                                                      





venerdì 9 novembre 2012

Zwieback, fette biscottate svizzere



Abitando sul confine con la Svizzera, ho la possibilità di potere fare la spesa anche presso i loro supermercati e vi assicuro che trovo un sacco di prodotti interessanti .C'è una catena di negozi dove trovo tutto, ma dico tutto ,sulla frutta secca in tutte le vari versioni, con guscio,pelate, non pelate, macinate,a scaglie e tutti i vari ingredienti per fare i dolci e le loro decorazioni. Trovo anche i loro prodotti tipici, uno di questi sono proprio i zwieback. Il nome deriva dal tedesco, zwei(zwie)=due e backen= cuocere, infatti vengono cotte due volte. In realtà è una fetta biscottata che è prodotta in vari versioni, con l'uovo, con il burro, con l'olio.
Oggi vi propongo una versione leggera ma dal sapore identico agli  originali.





INGREDIENTI
440g farina00
60g zucchero
35g lievito di birra
220ml latte tiepido
30ml olio di girasole
1 uovo
sale






Sciogliete il lievito in metà latte, unitelo a metà farina , lo zucchero e il sale.Impastate il tutto, coprite e lasciate lievitare per 30 minuti circa.
Aggiungete il resto della farina, il latte e l'uovo. Rimpastate e lasciate lievitare per altri 30 minuti.
A questo punto formate con l'impasto un filone di 5cm circa , mettetelo su di una teglia rivestita di carta forno, coprite e lasciate lievitare per altri 30 minuti.
Infornate a 180°per 15 minuti,deve risultare ben dorato.
Una volta sfornato tagliatelo a fette di 1cm ciascuna e lasciatele riposare per 30 minuti. Rinfornate le fette stese sulla teglia a 160° per 10 minuti, giratele e rinfornate per altri 10 minuti. Durante la cottura socchiudete ogni tanto il forno, in questo modo uscirà il vapore e risulteranno più croccanti.
                             
                                                                          ...Susy...

 

venerdì 2 novembre 2012

Pane speziato con frutta secca e fiocchi d'avena

Per me ci sono alcune cose che fanno distinguere il Natale da tutti gli altri giorni dell'anno e che non devono assolutamente mancare,una di queste sicuramente sono i colori, il verde, il rosso e l'oro,distribuiti nei vari addobbi per la casa, un'altra sono i profumi ed i sapori, arancia, chiodi di garofano, cannella e la frutta secca,ed ultima cosa , stare insieme ai propri cari.
Io,mio marito e le mie figlie non riusciamo mai e ripeto mai, per motivi vari, a fare colazione TUTTI INSIEME, così abbiamo stabilito all'unanimità che la mattina di Natale ci si siede tutti allo stesso tavolo insieme,ormai è diventata una nostra tradizione.Quale regalo è più bello?
Così sono arrivata al pane che vi propongo oggi, nella sua semplicità riesce a racchiudere tutti i profumi ed i sapori di cui vi parlavo prima ed avendo poche uova e nessun grasso aggiunto secondo me è ottimo per una colazione leggera, si avrà poi tutta la giornata davanti per gustare prelibatezze.
Detto tutto questo incominciamo....






INGREDIENTI per uno stampo da 1,5 l a cassetta
400g farina 00
 80g fiocchi d'avena
 15g lievito in polvere per dolci
 70g zucchero semolato
300g fichi secchi
 70g scorza d'arancia candita
125g nocciole tritate
   1g chiodi di garofano in polvere
   2g cannella in polvere
105g uova
500g latte
12,5g burro per lo stampo






Versate in una capiente ciotola gli ingredienti secchi nel seguente ordine: farina, fiocchi d'avena, lievito, zucchero e miscelate.
Unite i fichi tagliati a pezzi, le nocciole, i chiodi di garofano e la cannella, mischiate il tutto ed unite le uova ed il latte.
Amalgamate bene fino ad ottenere una pasta elastica ed omogenea.
Scaldate il forno a 175° ,nel frattempo versate l'impasto nello stampo precedentemente imburrato ed infornate per 60/65 minuti programma statico.
Ha una cottura molto lunga per questo vi consiglio in ultimo di controllare con uno stecchino lungo se l'impasto risulta asciutto.




_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________