Risotto con uva e tè verde al gelsomino. Una contaminazione.






Il risotto è uno dei miei piatti preferiti, si può fare in mille modi con mille ingredienti diversi.
L'idea degli abbinamenti di oggi è nata per il contest sulle contaminazioni di Vaty.
La dolcezza dell'uva e il profumo del gelsomino ne fanno un risotto dai tratti delicati. A fine cottura ho preferito mantecare con la ricotta in modo da non coprire i profumi e i sapori degli altri ingredienti.
Il risotto è un metodo di cottura tipico italiano e ho voluto contaminarlo con del tè al gelsomino, sicuramente orientale. Io ne ho usato uno dei tanti portatomi dalla Malesia da mio marito. Più orientale di così!!!








INGREDIENTI
300g di riso per risotti
1 scalogno
una ventina di acini d'uva verde
100g di ricotta vaccina
2 cucchiaini di tè verde al gelsomino
brodo vegetale
alcune gherigli di noci
erba cipollina
sale
pepe 
olio di oliva


Preparate il tè mettendolo in fusione in una tazza di acqua calda. 
Mettete il riso e la cipolla tritata in una casseruola con un filo d'olio d'oliva. Fate tostare e aggiungete poco alla volta il brodo vegetale. Poco prima che il risotto sia pronto aggiungete il tè filtrato e l'uva tagliata a metà. Finite la cottura, aggiungete la ricotta e togliete dal fuoco. Lasciate riposare per un paio di minuti. Servite con delle noci tritate, erba cipollina e una macinata di pepe.


con questa ricetta partecipo al contest di A thai Pianist



Commenti

  1. bellissima contaminazione :) immagino il profumo e la dolcezza di questo risotto!
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Susy :) Che meraviglia la tua contaminazione, bellissime foto e piatto davvero invitante e raffinato :) Complimenti, un abbraccio forte :**

    RispondiElimina
  3. Molto interessante. Adoro il risotto e sono aperta ad ogni versione, anche la più insolita ;)
    un abbraccio e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  4. Una contaminaziona davvero particolare! Sono un pò di giorni cha faccio esperimenti di risotto con l'uva alla ricerca di un abbinamento che mi convinca (e sino ad ora la maggior parte non mi è piaciuta...) devo reperire il tè evrede al gelsomino ma mi sa che non sarà così semplice... mmmmm :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. Carissima questa si che è' una contaminazione davvero curiosa! Amo
    il riso e risotto ma mai pensato di abbinarli al te! Da provare!
    Grazie x aver partecipato, non posso che farti gli stessi complimenti delle due amiche che mi precedono: vale e Martina! Complimenti!
    Domani inserisco intanto.. Bellissime foto e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  6. Interessantissima questa ricetta, hai stuzzicato la mia curiosità!
    Elena

    RispondiElimina
  7. Mi piace il risotto con l'uva ma proprio una bella contaminazione quella di mettere il tè al gelsomino che non credo di aver mai assaggiato.
    Un abbraccio
    Silvia

    RispondiElimina
  8. Che bella combinazione Susy, mi intriga davvero tanto!!
    Sei sempre fantasiosissima!!
    Un abbraccio e buon inizio settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  9. Sei bravissima, credo proprio che questo risotto sia specialissimo, per cene con amici, quando si vuol fare un figurone. Anche le foto sono bellissime, fanno venir voglia di metteresi subito ai fornelli a provare.

    RispondiElimina
  10. non poss che inchinarmi, calare il cappello e dirti: complimenti signora, un tocco di classe, di eleganza, di sapore davvero d'eccezione!
    Sei una bellissima sorpresa susy!
    A presto

    RispondiElimina
  11. Una stupenda contaminazione cara,troppo questo risotto profumato ed intrigante e raffinato, presentato anche con molta classe!! Bacioni, Imma

    RispondiElimina
  12. Ciao Susy, una contaminazione molto ben pensata e riuscita, questo risotto deve essere una squisitezza!!! Come sempre brava anche per la presentazione!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  13. Anch'io adoro il risotto e il tuo accostamento particolare mi piace un sacco! Brava! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Ho qualche problema ad unire la frutta ai piatti salati, non ci riesco è più forte di me, ma il tuo ha dei colori e un profumo strepitoso.

    RispondiElimina
  15. ma quanto sono belle quelle ciotole Susy...e poi quello che contengono..un risotto davvero contaminato! Chissà che profum!! un bacione

    RispondiElimina
  16. Bravissimissima.. Vaty sarà entusiasta di questa meravigliosa ricetta!! baci mia cara Susy!
    Vally

    RispondiElimina
  17. Che bell'atmosfera trasmettono le tue foto! Complimenti per l'idea originale!
    Un bacione

    RispondiElimina
  18. Che idea! Avrei voluto pensarla io... :-) Io adoro il tè al gelsomino, mi fa compagnia durante alcune colazioni speciali... :-) Abbinato al risotto è un'assoluta novità, l'aspetto è delizioso, le tue foto mi piacciono e... farai un figurone al contest! :-)

    RispondiElimina
  19. Abbinamento fantastico, insolita ricetta che mi sorprende!!!!! Brava davvero e belli le foto! Quella ciotola nera con il te mi fa morire!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^