giovedì 28 febbraio 2013

Fagottini ripieni di verdure



Questa settimana sono un po' lenta... Forse per tutta la neve che ho dovuto spalare o forse ho solo bisogno di vacanze. Quando le ragazze erano piccole si decideva e si partiva, via, senza ma o se. Adessooo...."Io non posso perchè devo studiare", una buona ragione." Io voglio andare in un posto freddo, magari in Danimarca", giusto dietro l'angolo.....Che fatica! 
Di sicuro meno faticoso é stato preparare questi fagottini.  Ho utilizzato la mia brisè come base e l'ho farcita con verdure e aromi vari. E' un piatto senza latticini, adatto a chi ne é intollerante.




INGREDIENTI
per la base:
300 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito per torte salate
1 bianco d'uovo
30 ml di olio di girasole
120 ml di vino bianco
sale 
pepe

per il ripieno: 
200 g di germogli di soia
3 carote di media grandezza
1 cipolla
olio di oliva
sale
pepe
1/2 cucchiaino di paprica 
1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Tagliate la cipolla a fettine sottili. Dopo averle pulite, grattugiate le carote e mettetele in una padella con l'olio, la cipolla, i germogli e salate. Fate cuocere velocemente per alcuni minuti. A cottura ultimata, unite la paprica, il pepe e il prezzemolo.
Prepararte la base impastando tutti gli ingredienti segnati e stendetela piuttosto sottile. Ritagliate dei quadrati e mettete nel centro un cucchiaio, circa, di verdure. Chiudeteli come dei fagottini, unendo i quattro angoli.
Adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno e infornate a 190° per 20-25 minuti.


 con questa ricetta partecipo al contest di Diversamente buoni



                                                                           ...Susy...

lunedì 25 febbraio 2013

Gnocchetti sardi con lenticchie e zucca




Sono alcuni  giorni che sono molto arrabbiata con il computer, si rifiuta di connettersi a internet. Avendo come programma Windows 8, che non conosco, non riesco a sistemarlo. Mio marito mi da le direttive tramite Skype, ma anche lui non riesce a capire il problema non avendolo tra le mani. Cosi' sto usando un mini, ma proprio mini, computer di mia figlia comprato quando era piccola. Un disatro, vedo le foto a metà ed é lentissimo. Pero', poverino, se non ci fosse stato lui sarei stata ferma per giorni, fino al ritorno di mio marito.
Meglio pensare alla ricetta di oggi... Una pasta che a me piace molto, la considero un piatto unico. Oggi ho messo anche la zucca, ma é ottima anche senza. Mentre è essenziale l'alloro, da al sugo un gusto particolare.





INGREDIENTI
320 g di gnocchetti sardi
240 g di lenticchie già lessate
200 g di zucca pulita
200 g di polpa di pomodoro
della cipolla tritata
1 mestolo di brodo vegetale
2 foglie di alloro
sale
pepe
olio

Tagliate la zucca a dadini, mettetela in una padella con un filo d'olio, la cipolla, il brodo e l'alloro. Fate cuocere fino a quando la zucca risulterà tenera. Aggiungete le lenticchie, il pomodoro e salate. Fate cuocere per alcuni minuti. Non fate asciugare troppo. Lessate la pasta e versatela nella padella con il sugo, mescolate il tutto e lasciate insaporire per un paio di minuti. Servite con una abbondante macinata di pepe.


...Susy...

mercoledì 20 febbraio 2013

Mini tortine di riso e miglio






Quando Mou mi ha invitata a partecipare al suo contest dedicato ai cibi che la sua bambina Pandi potrebbe mangiare nel corso della sua vita, mi sono presa dei giorni per rifletterci. Poi ho pensato a me e soprattutto alla piu' grande delle mie figlie e ho capito.
Ci saranno momenti nella sua vita, MOLTI MOMENTI, in cui avrà bisogno di consolarsi, di essere consolata....Un brutto voto a scuola, un litigio, una delusione, un' incomprensione con i figli, la lista potrebbe essere lunghissima..... Tutti validi motivi per tuffarsi in un dolce consolatore.
Il dolce che le propongo rientra nella mia idea che ci si puo' consolare anche con qualcosa di sano, basta l'aggiunta di una colata di cioccolato, del gelato o semplicemente una spolverata di zucchero al velo, che magicamente  si trasforma in una golosità.
Ecco il futuro dolce consolatore di Pandi, per il momento ha consolato me....Il mio preferito è stato quello con il gelato!













INGREDIENTI

100 g di riso
100 g di miglio
90 g di zucchero
1/2 l di latte
120 g di ricotta
50 g di uvetta
50 g di mandorle tritate
1 uovo
la scorza di mezzo limone

Mettete in un tegame il latte con la buccia del limone e portatelo a bollore. Unite il riso, il miglio e lasciate cuocere, sempre mescolando, a fuoco basso per 30 minuti. Se dovessero asciugarsi, aggiungete del latte per terminare la cottura. Eliminate la buccia del limone, lasciate intiepidire e unite, l'uovo, lo zucchero, l'uvetta, le mandorle e la ricotta. Mescolate il tutto e versate il composto negli stampini oliati, io ho usato quelli dei muffins. Infornate a 180° per 30 minuti.



                                                                  
                                                                         ...Susy...

Con questa ricetta partecipo al contest di Mou





lunedì 18 febbraio 2013

Quiche ai broccoletti e brie






Oggi, delle quiche semplici da realizzare, ma buone, buone da mangiare. A noi sono piaciute molto. Io ho fatto delle mono porzioni ma potete farne una grande. L'impasto è una mia base, la utilizzo in varie ricette cambiando il ripieno.





INGREDIENTI per 8 quiche:

per la base:
200 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito per torte salate
1 albume d'uovo
30 ml di olio di girasole
80/90 ml di vino bianco
sale 
pepe

per il ripieno:
250 g di broccoletti già puliti
150 g di ricotta
50/60 gr di brie
30 g di parmigiano
1 uovo
80 ml di latte
noce moscata 
sale

Lessate i broccoletti e lasciateli intiepidire. Nel frattempo preparate la base impastando, la farina, il lievito, sale, pepe, l'albume, l'olio e il vino. Quando risulterà un impasto liscio e omogeneo copritelo e lasciatelo riposare per 15/ 20 minuti. Mescolate con l'aiuto di una frusta, la ricotta, il latte, l'uovo, il parmigiano, una grattugiata di noce moscata e il sale. Stendete l'impasto e adagiatelo nelle formine precedentemente oliate, altrimenti se usate una teglia grande potete rivestirla di carta forno. 
Distribuite in parti uguali i broccoletti e ricoprite con il composto di ricotta. Tagliate il brie a pezzetti e distribuitelo sopra  il composto. Infornate a 190 ° per 20/25 minuti. Potete servirli sia caldi che freddi.








                                                                            ...Susy...

giovedì 14 febbraio 2013

Focaccia con finocchi e patate




Oggi una focaccia alle verdure.
 Ho usato patate e finocchi perchè di stagione
ma potete usare le verdure che avete in casa o che piu' vi piacciono.
 E' semplicissima da cucinare e puo' essere un piatto unico.






INGREDIENTI
Per la base:
200 g di farina 00
200 g di farina di grano duro
1 bustina di lievito di birra secco
2 cucchiaini di zucchero
sale
240 ml di acqua tiepida

per le verdure:
1 finocchio grande o due piccoli
3 patate medie
timo
sale
olio d'oliva



Mettete in una ciotola, le farine, il lievito, lo zucchero e il sale. Unite l'acqua e impastate il tutto per alcuni minuti. Coprite e mettete a lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.
Nel frattempo pulite i finocchi e le patate. Tagliateli entrambi a fettine. Mettetele in una padella con un filo d'olio e un po' d'acqua. Salate, coprite e lasciate cuocere fino a quando saranno tenere. Togliete il coperchio e fate asciugare.
Stendete l'impasto non troppo basso e lasciatelo lievitare per altri 30 minuti.
Spennellatelo poi con una miscela di olio e acqua. Disponete sopra le verdure e cospargetele con il timo.
Infornate a 190° per una ventina di minuti.


                                                                          ...Susy...

lunedì 11 febbraio 2013

Una colazione speciale







Non ho mai dato molta importanza alla festa di San Valentino,
non ho mai dato importanza a un regalo fatto quel giorno,
un giorno prefisso, deciso.
Importanti sono le piccole cose,
quelle sincere, spontanee,
donate cosi', solo per essere e rendere felici.

Ma quest'anno con mio marito lontano 13.000 Km,
non mi rimane che regalargli
qualcosa pensata e fatta per lui.

Una colazione speciale,
per iniziare la giornata
seduti alla stessa tavola,
con un sorriso,
due parole,
e un saluto,
un saluto che ci porta lontani,
lontani a compiere i nostri doveri...








 PANCAKE AI FIOCCHI D'AVENA


INGREDIENTI

150 g di farina 00
50 g di fiocchi d'avena
40 g di zucchero di canna
1/2 bustina di lievito per dolci
1 uovo
125 g di yogurt al naturale
130 ml di latte

Mettete in una ciotola la farina, i fiocchi, lo zucchero e il lievito. Aggiungete l'uovo, lo yogurt e il latte. Mescolate il tutto fino a formare un impasto liscio e omogeneo. Lasciate riposare per 30 minuti.
Spennellate di olio una padella e mettete un mestolino d' impasto. Girate i pancake quando si saranno formate le classiche bollicine. Io per farli a cuore ho usato delle forme in silicone, in caso non le abbiate, potete anche tagliarli con un coltello.
Potete servirli con una crema di formaggio, marmellata e miele, oppure semplicemente spolverati di zucchero al velo.


                                                             


...Susy...








venerdì 8 febbraio 2013

Muffins o cupcakes? Non so... So solo che sono buoni !




Oggi come prima cosa vorrei dare un chiarimento riguardo alla ricetta delle palline di polenta. Forse non mi sono spiegata bene. E' un modo per utilizzare la polenta avanzata, io le ho fatte il giorno dopo, quindi la polenta deve essere solida altrimenti credo sia un po' difficile fare delle palline...
Per la ricetta di oggi come avrete letto sono andata in crisi su come chiamarli, é difficile dare sempre un nome o una definizione a tutto. Muffins o cupcakes...chiamateli come piu' vi piace. Che bello!!!!




                                                 
IINGREDIENTI

220 g di farina 00
100 g di zucchero integrale
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 vasetto di yogurt ai mirtilli
30 ml olio di semi di girasole
60 ml di latte
1 uovo

per la crema ho mescolato del formaggio cremoso
con dello zucchero, della scorza grattugiata di un limone 
e un goccio di latte





Mettete in una ciotola, lo zucchero con l'uovo e mescolate con una frusta. Aggiungete l'olio, il latte,  lo yogurt e mescolate. Unite la farina,  il lievito e amalgamate il tutto . Rivestite gli stampini con dei pirottini, o ungeteli, e riempiteli per 3/4 con il composto. Infornate a 190° per 20 minuti. Potete servirli con una crema al formaggio e limone.




venerdì 1 febbraio 2013

Trenette con salsa alla lattuga





Gennaio è passato, devo dire velocissimo, e con lui anche un mese che il mio dolce marito è partito. Sono stata cosi' presa e impegnata con mille cose, che le giornate si sono volatizzate. Sono contenta perchè sono riuscita a fare molti lavori che mi ero prefissa e spero che anche febbraio sia cosi' generoso, ho dei piccoli lavoretti da preparare e ricette da provare....








INGREDIENTI

320 g di trenette
1/ 2 cipolla tritata
1 cespo di lattuga
la scorza grattugiata di un limone
200 ml di panna vegetale
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
olio
sale
pepe
pecorino grattugiato facoltativo

Pulite la lattuga e  utilizzate solo le foglie esterne. Lavatele e tagliatele grossolanamente. Mettetele in una padella con un filo d'olio e la cipolla. Salate e lascite appassire velocemente. Mettete il composto in un mixer e frullatelo. Rimettetelo nella padella, aggiungete al panna, il prezzemolo, la scorza del limone e fate scaldare. Cuocete le trenette. Scolatele, tenendo un po' di acqua di cottura, versatele nella padella insieme alla salsa e fate saltare. Se dovessero risultare asciutte aggiungete un po' di acqua tenuta da parte. Se vi piace potete spolverare con pecorino grattugiato.


                                                                        ...Susy...



_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________