26 aprile 2013

I biscotti di Ely




Li ho chiamati cosi' perché la ricetta l'ho presa dall' amica blogger Ely di GOLOSA TENTAZIONE  
 Cercavo dei biscotti per la colazione, naturalmente con poco burro, senza ancora meglio, e che fossero adatti da inzuppare nel latte. Questi sono davvero perfetti.... Stranamente non ho cambiato nulla, tranne la forma. Ne vengono molti, ho riempito due teglie. Per me non è stato un problema sfornarne cosi' tanti, sono finiti in poche ore......il problema reale in casa mia è riuscire a farli durare fino al giorno dopo.....




ingredienti

500 gr. farina 00
150 gr. zucchero
2 uova
120 gr. di latte
70 gr. di olio( ho messo quello di semi di girasole)
un pizzico si sale 
  1bustina di lievito per dolci
la buccia grattugiata di 1/2 LIMONE


Sbattete leggermente le uova con lo zucchero, unite la farina  con il lievito e la buccia del limone. Aggiungete il latte, l'olio, un pizzico di sale e impastate il tutto.( io ho dovuto aggiungere un po' di farina perchè l'impasto è risultato troppo molle, dipende dal tipo di farina....).
Stendete l'impasto alto 3-4 mm e tagliate i biscotti con una rotellina.
Mettete i biscotti su una teglia ricoperta con carta forno, spennellate con del latte e 
spolverate con zucchero semolato o di canna. 
Infornate a 180° per 15-20 minuti circa. 




...Susy...


23 aprile 2013

Pesto ai bruscandoli





In questi giorni di sole sono riuscita ad andare a raccogliere le poche erbe spontanee che conosco con certezza, sin da piccola, i bruscandoli. In realtà sono i germogli della pianta del luppolo e ho imparato a raccoglierli con la mia nonna paterna, ne sono contentissima, perchè con gli anni si apprezzano tantissimo queste saggezze......
Con il mazzetto che sono riuscita a trovare, ho preparato questo pesto dal gusto deciso e saporito, perfetto con le trenette e magari con l'aggiunta di alcuni pomodorini freschi, che io non avevo.








INGREDIENTI

un mazzetto di bruscandoli
2 cucchiai di mandorle tritate grossolanamente
2 cucchiai di pecorino
2 filetti d'acciuga
1 cucchiaio di timo
2 cucchiai di acqua fredda
olio di oliva quanto basta


Dopo aver lavato i bruscandoli, scottateli in acqua calda, metteteli subito in acqua fredda e scolate.
Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e frullate fino a quando saranno cremosi. 
Come condire le trenette credo non necessiti una spiegazione....






...Susy...

21 aprile 2013

Ho voluto provarla.....torta senza latte e senza uova




Per una domenica piovosa e fredda come questa è il dolce perfetto. Almeno, non so da voi, ma qui sembra autunno.....
Credo che la foto renda perfettamente l'idea di quanto fosse GOLOSA questa torta. Funziona....Morbida, buona e leggera. Perfetta!!! Ero titubante sul risultato, invece mi sono dovuta ricredere. Ne ho lette varie versioni in giro nei i vari blog, diciamo che io ho fatto un mix di ingredienti e dosi. Essendo il nostro dolce domenicale, l'ho arricchita con marmellata di lamponi e una crema di formaggio cremoso mischiato con cioccolato fondente fuso. Credo di doverla assolutamente rifare, naturalmente in una variante diversa.









INGREDIENTI

230 g di farina 00
150 g di zucchero
4 cucchiai di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per dolci
30 g di cacao
2 cucchiaini di caffè solubile*
1 cucchiaino di cannella
250 ml di acqua 
*Potete anche usare del caffè preparato con la macchinetta, in questo caso dovrete diminuire la dose dell'acqua.

Scaldate l'acqua, unite il cacao e il caffè. Mescolate e lasciate intiepidire. In una ciotola mettete tutti gli altri ingredienti e unite l'acqua. Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Versate in una teglia, non troppo grande perchè non lievita tantissimo, rivestita di carta forno e infornate a 180° per 35-40 minuti. Controllate che sia cotta, in caso contrario lasciatela ancora alcuni minuti in forno.








...Susy...


17 aprile 2013

Bruschette con mousse di mele e cioccolato fondente





Cioccolato fondente e mousse di mele, questi gli ingredienti proposti da " Agriturismo Cà Versa" per partecipare al loro contest.
Devo ammettere che ho dovuto pensarci un po'. Avrei voluto trovare qualcosa che rispecchiasse la mia cucina.....semplice, sana e con una preparazione veloce.
Sono nate queste bruschette dolci, perfette come merenda per i bambini, la mia, o come colazione coccolosa.






INGREDIENTI

6 fette di pancarrè integrale ( va bene anche bianco)
1 mela grande
il succo di 1/2 limone
1 cucchiaio di zucchero di canna
qualche noce sgusciata



per la mousse :
2 mele
50 g di ricotta
2 cucchiai di miele
il succo di 1/2 limone
30 g di cioccolato fondente tritato



Per la mousse, pelate le mele, tagliatele a pezzi e irroratele con il succo del limone. Mettetele insieme alla ricotta e il miele in una ciotola e frullatele con un mixer. Unite in ultimo il cioccolato.
Sistemate le fette di pancarrè in una teglia. Dividete la mousse tra le sei fette. Tagliate la mela a fette sottili, lasciate la buccia, irroratele con il limone e sistematele sulla mousse. Cospargete con lo zucchero e le noci tritate.
Infornate a 200° con forno ventilato, nella parte piu' alta, per 10 minuti.










...Susy...


con quest ricetta partecipo al contest di Agriturismo Cà Versa



15 aprile 2013

Crocchette di ceci






Sono contenta di postare la ricetta di queste crocchette con questa insalatina in questi giorni di sole. Sanno di....primavera, di....caldo, di.....pranzo all'aperto, quello in giardino nelle giornate estive.
Finalmente possiamo dire.... primavera!!!!
Ho cotto le crocchette al forno con pochissimo olio, ma se volete, potete tranquillamente friggerle, saranno piu' dorate ma un po' meno leggere.








INGREDIENTI

240 g di ceci lessati
1 patata lessa di media grandezza
2 o 3 fette di pane raffermo
del prezzemolo
la buccia grattugiata di mezzo limone
1 cucchiaino di zenzero in polvere
sale
olio
pangrattato per l'impanatura


Mettete i ceci in un tritatutto e date una tritata veloce. Unite tutti gli altri ingredienti e tritate il tutto.
Se dovesse essere molle aggiungete pane raffermo o quello grattugiato, a me non è servito.
Con il composto formate delle palline, passatele nel pangrattato , mettetele in una teglia unta d'olio e schiacciatele formando delle crocchette. Infornate a 190° per 15 minuti circa.




...Susy...


Con questa ricetta partecipo a:



08 aprile 2013

Lasagne di pane azzimo e carciofi







Questo fine settimana sono riuscita a fare vari lavori in giardino, il tempo è stato clemente, e a sfornare queste lasagne. Per la prima volta ho usato al posto della tradizionale pasta per lasagne, che per me contiene troppe uova, il pane azzimo. Devo dire un'ottima  e veloce alternativa.... Leggere, nutrienti e facili da preparare. Provero' a rifarle sostituendo i carciofi con altre verdure di stagione.









INGREDIENTI

200 g di pane azzimo
300 g di cuori di carciofi ( io ho usato quelli surgelati)
500 g di ricotta
250 g di mozzarella 
90- 100 g  di parmigiano grattugiato
150 ml di latte
 1 spicchio d'aglio 
olio
del prezzemolo
sale





Mettete i carciofi in una padella con un filo d'olio, l'aglio, il prezzemolo, sale e un dito d'acqua. Fate cuocere fino a quando saranno teneri e togliete l'aglio.
In una ciotola mescolate la ricotta con la mozzarella tagliata a dadini, il latte e i carciofi tagliati a pezzetti.
Spalmate un po' di composto in una teglia. Ricoprite con il pane azzimo che avrete immerso velocemente in acqua calda.
Ricoprite con altro composto di ricotta e cospergete con del parmigiano.
Continuate con gli strati terminando con la ricotta e il parmigiano.
Infornate a 190° per 30 minuti circa.









...Susy...



04 aprile 2013

Panino con: pollo, pesto, funghi e pecorino




Si potrebbe anche chiamare Bagel ma io ho preferito chiamarlo PANINO....un panino che sicuramente sostituisce un pasto, ve lo dico perchè l'ho mangiato ieri per pranzo ed è super saziante.
Non l'ho fatto strapieno perchè credo che un panino debba essere anche comodo da mangiare e non doversi rompere le mandibole per poterlo mordere.... Ho cercato di abbinare i sapori, quelli che a me piacciono messi insieme, rimanendo sempre sul leggero, sul " Ho mangiato un panino!" non una bomba di calorie!!!!Non ho scaldato il pane perchè secondo me sarebbe seccato troppo e poi si intiepidisce mettendo il pollo appena tolto dal fuoco.
Detto questo, vi do le istruzioni.







Per il pane gli ingredienti sono quelli elencati qui sotto.
Impastate in una ciotola le farine, il lievito, lo zucchero e il sale. Unite poi il latte e l'uovo. Impastate il tutto, coprite e lasciate lievitare per circa 1 ora in un luogo caldo.
Stendete l'impasto alto circa 2-3 cm e ritagliate con una forma a cerchio i panini e con una piu' piccola fate il buco al centro. Dovrebbero venire circa 10 panini.
Lasciate lievitare per altri 15-20 minuti. Nel frattempo portate a bollore dell'acqua e immergetevi i panini per 1 minuto. Io ne ho cotto uno per volta. Scolateli  e riponeteli una teglia rivestita di carta forno. Spennellateli con il bianco d'uovo e cospargeteli con i semi di sesamo. Infornate a 190° per 25 minuti.







Per il ripieno non vi do le dosi perchè credo che ogn'uno se lo possa riempire in base alla propria fame.....ma vi do semplicemente gli ingredienti.
Iniziate tagliando del petto di pollo a striscioline. Mettetelo in una padella con un filo d'olio, del vino bianco e fate saltare velocemente finchè sarà cotto. Tagliate il panino a metà. Spalmate sulla base inferiore del pesto al basilico, quello classico ligure con l'aggiunta di ricotta vaccina e della passata di pomodoro, diciamo un pesto siciliano. Sistemate le striscioline di pollo, dei funghi champignons sott'olio e terminate con scaglie di pecorino.







...Susy...


con questa ricetta partecipo al contest di Colors and Food


 

e al contest di Lamponi e tulipani