Ravioloni ripieni di patate o pierogi quadrati




I pierogi sono dei ravioli tipici della cucina polacca. Vengono preparati con diversi ripieni: crauti, carne o patate. Mi sono subito piaciuti per il loro impasto povero di uova e per la loro semplicità negli ingredienti. Quella che vi propongo oggi è la versione con patate e ricotta che io ho condito con speck, salvia e parmigiano. La loro forma originale è in realtà un semi cerchio, ma io per comodità ve li propongo in versione quadrata. In famiglia hanno avuto un consenso positivo unanime, sono riusciti ad accontentare tutti i gusti!




 INGREDIENTI
per la pasta:
400g di farina 00
un uovo
acqua tiepida

per il ripieno:
1/2 k di patate 
180g di ricotta
un uovo
noce moscata

speck a cubetti
alcune foglie di salvia
parmigiano
olio di oliva
sale 
pepe


Impastate la farina, l'uovo e acqua tiepida fino a formare un impasto liscio. Coprite e lascitelo riposare per almeno 30 minuti. Lessate le patate e lasciatele intiepidire. Schiacciatele con lo schiacciapatate e aggiungete: l'uovo, la ricotta, una grattugiata di noce moscata, sale e mescolate il tutto. Stendete la pasta molto sottile con il mattarello o con l'aiuto della macchina per la pasta. Sistemate sulla pasta delle palline di ripieno distanziate tra loro, ricopritele con dell'altra pasta, richiudete i ravioli schiacciando molto bene i bordi e ritagliateli con l'aiuto di un coltello o di una rotellina. Se voleste fare i veri pierogi, ritagliate dei cerchi da 5-6 cm di diametro, mettete al centro del ripieno, ripiegate i ravioli formando dei semi cerchi e sigillate i bordi. Lessate i ravioli in acqua calda per 1o 2 minuti e conditeli con un soffritto di olio, speck e salvia. Spolverateli di parmigiano grattugiato e pepe.



Commenti

  1. Hanno un aspetto delizioso Susy e ti credo che sono piaciuti in famiglia,..li vorrei anche per pranzo! ;-))

    RispondiElimina
  2. Ho la saliva azzerata...e sono le 8:15 del mattino ^_^
    Meravigliosa ricetta ed in effetti viene voglia di provare a fare questo tipo di sfoglia con così poche uova!!
    Me la segno.
    Un bacione, LaGio'

    RispondiElimina
  3. Il ripieno di patate e ricotta mi ha folgorato... un pò come le meravigliose foto... non conoscevo questa ricetta polacca... grazie per la condivisione susy la preparerò senza dubbio:* un abbraccio grande:)

    RispondiElimina
  4. Davvero deliziosi! adoro la pasta ripiena e questi tortelli con ripieno di patate sembrano davvero golosissimi!!

    RispondiElimina
  5. Io li ho mangiati in Russia e sono davvero buoni! Questa tua versione italianizzata dev'essere ancora migliore! Brava Susy! un bacione

    RispondiElimina
  6. Susy devono essere buonissimi, e ad essere sincera mi ispira anche il ripieno con i crauti. Con questo condimento poi hai esaltato tutto il gusto del piatto! Buonissimi! Un bacione

    RispondiElimina
  7. E lo credo che abbiano soddisfatto tutti! Adoro il ripieno di patate...che sarà ancora più cremoso con la ricotta

    RispondiElimina
  8. Gustoso il ripieno e perfetto il condimento che hai usato, brava Susy, è un piatto molto appetitoso!!!
    Un abbraccio, buona serata...

    RispondiElimina
  9. Mamma che buoni Susy!!
    Li faccio anche io i ravioli di patate ma non ci ho mai messo la ricotta!!!
    Proverò presto la tua versione!!
    Un abbraccio e buona notta
    Carmen

    RispondiElimina
  10. uhhh che buoni! in polonia li ho mangiati a più non posso! quanto tempo è passato cavoli! qst tua forma italianizzata mi piace! :)

    RispondiElimina
  11. Bellissimi e di sicuro buonissimi Su!!! Brava. Mio marito soffre di trigliceridi alti e spesso "alleggerisco" la pasta fresca con l'acqua o solo con albumi, che fanno meno male delle uova intere. Poi sai, con i panettoni/veneziane ne ho sempre una buona scorta in freezer di albumi :)

    RispondiElimina
  12. Ma quando avrò tra le mani un tuo libro da cucina??

    RispondiElimina
  13. Questi son quei piatti che mangerei tutti giorni se il mio girovita non ne risentisse! Buonissimi e molto belli, foto splendide che trasmettono la bontà del piatto, complimenti!

    RispondiElimina

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^