giovedì 22 maggio 2014

Torta alla frutta, limoni e semi di papavero. Io rabarbaro e fragole...






Ok, per questa torta ho usato il rabarbaro che, come vi ho già raccontato, trovo senza alcun problema in Svizzera. La scorsa settimana era anche in azione.....Mi dispiace che in Italia sia introvabile, in fondo è un ortaggio!!!Comunque per questa torta non avrete problemi perché potrete sostituirlo con la frutta che vorrete: ad esempio delle pesche, che presto, basta avere un po' di pazienza, saranno sulle bancarelle e sui banchi dei supermercati, anche quelle di origine italiana. Potete fare anche un mix di frutta di stagione. Insomma... sbizzarritevi perché ne vale la pena: morbida, profumata e semplice. 
Potrete servirla accompagnata da del gelato alla panna, crema o vaniglia. Un tocco in più di freschezza.







INGREDIENTI: 260g di farina00, 100g di zucchero di canna, 130ml di latte, 125g di yogurt al naturale, 40ml di olio di mais o semi di girasole, una bustina di lievito per dolci, la scorza grattugiata di due limoni, 2 cucchiaini di semi di papavero, 300g di frutta già pulita ( io fragole e rabarbaro).


In una ciotola sbattete l'uovo con lo zucchero. Unite l'olio, il latte, la scorza dei limoni e lo yogurt. Aggiungete la farina che avrete in precedenza mescolato con i semi e il lievito. Mescolate il tutto e versate il composto in una teglia rettangolare rivestita da carta forno. Sistemate in modo uniforme la frutta tagliata a pezzi e mettete in forno caldo a 180° statico per 30/35 minuti. Mettetela a raffreddare su di una graticola.
Potete servirla con del gelato alla panna.





17 commenti:

  1. Si hai ragione qui il rabarbaro è introvabile e non capisco perché poiché non è certo un ortaggio tropicale, una volta lo si trovava da Lidl, ma è sparito pure li.
    Questa torta ha un aspetto super invitante con la frutta abbondante, proprio come piace a me! :)))))

    RispondiElimina
  2. Non solo mai trovato il rabarbaro... ma nemmeno mai visto dal vivo... :( non riesco nemmeno ad immaginarne il gusto... ma forse è arrivato il momento di chiedere nel dettaglio al mio negozio di frutta! la torta ha un aspetto delizioso... ti abbraccio susy:* e scusami l'assenza è un periodo in cui riesco a fatica a seguire tutto:**

    RispondiElimina
  3. Ma che bella torta!! Con pezzettoni di fragole e rabarbaro che conferiscono un aspetto estivo e molto bello da vedere!! Anche io non so che sapore abbia il rabarbaro magari un giorno lo scopriró!!

    RispondiElimina
  4. Sento da tempo parlare del rabarbaro e sta crescendo in me sempre più voglia di provarlo.. mi segno la ricetta, un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Molto invitante questa torta. Anche io non trovo il rabarbaro e avrei voluto provarlo come è. Chi sa magari un giorno si troverà di più cosi, esperimentiamo anche noi la sua bontà !!! Claudia

    RispondiElimina
  6. Questa torta è bellissima, ha un aspetto elegante e senz'altro è anche molto buona...complimenti!

    RispondiElimina
  7. ma wow!! anche a me piacciono da morire i semi di papavero nei lievitati, con fragole e rabarbaro devono sposarsi a meraviglia!! ..peccato che il rabarbaro qui sia davvero introvabile.. mi sono ripromessa di coltivarlo nell'orto l'anno prossimo!

    RispondiElimina
  8. Bella questa torta, sana e genuina. sai che io non ho mai assaggiato il rabarbaro?

    RispondiElimina
  9. Quanto vorrei riuscire a trovare il rabarbaro...brava Susy, questa torta è deliziosa, e come dici tu si può preparare con altra frutta...mi pace molto e prendo nota!!!
    Un caro abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
  10. mannaggia lo cerco da anni ormai questo rabarbaro, ma nada! Nada de nada!
    Mi godo questa tua bellissima torta, soffice, leggera e golosa proprio come piace a me

    RispondiElimina
  11. Anche io tra quelle che non trovano il rabarbaro e non l'hanno mai provato :-( proverò la tua torta con altra frutta

    RispondiElimina
  12. sì, si potrà anche sostituire, ma il sapore del binomio rabarbaro e fragole penso sia imbattibile! io cmq segno eh! lo sai che vado matta per il rabarbaro... :D lo sai bene! :D

    RispondiElimina
  13. Susy, ignoro il sapore del rabarbaro ma ho deciso che seguirò il tuo consiglio e proverò a fare questa torta usando altri frutti. Bellissime le tue foto!!! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Ultimamente non riesco quasi a lasciare piccoli pensieri nei blog che amo, però continua a leggere sempre le vostre ricette. Di tue ne ho provate un'infinità ma la prossima deve essere assolutamente questa! Anche perchè il rabarbaro non l'ho mai usato nei dolci e sono curiosa del risultato!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono accorta solo ora dell'header nuovo e mi piace un sacco :*

      Elimina
  15. Susy, I love your blog and just wanted you to know that I made this cake and posted it on my blog. My name is Suzy (Susan) also :)

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________