sabato 20 dicembre 2014

Tortini di pesce e prezzemolo con contorno d' auguri!





Purtroppo quest'anno, per alcuni problemi inaspettati, non sono riuscita a preparare nulla di particolare da proporvi per le feste natalizie. Anche i miei menù per la vigilia e il giorno di Natale saranno semplici cercando di accontentare dieci persone con esigenze diverse.
Almeno questi tortini sono riuscita a proporveli.....Sono semplici e veloci ma sicuramente d'effetto. Io per la vigilia ne preparerò una grande; userò come base della sfoglia ( è più semplice da tagliare) e sostituirò il merluzzo con dei gamberi.

Ok, con questi tortini vi lascio anche i miei auguroni per le feste e dico un Grazie a tutte voi che mi seguite sempre con tanto affetto. Spero di tornare a raccontarvi le mie ricette dopo le feste.
A presto....Susy





INGREDIENTI per 4 tortini

8 fogli di pasta fillo da 17-18cm, 150g di merluzzo (io surgelato), 120ml di latte, 50g di formaggio spalmabile, 10g di fecola di patate o amido, un uovo, 2 filetti di acciughe sott'olio, una foglia d' alloro, 2 cucchiai d'acqua, un cucchiaio di marsala, 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale, pepe e olio d'oliva.

 Spennellate d'olio due fogli di pasta fillo, piegateli a metà, e rivestite uno stampino da 8 cm di diametro che avrete in precedenza oliato o rivestito di carta forno. Proseguite nello stesso modo per gli altri stampi. Mettete il pesce in una padella con un filo d'olio, l'alloro, l'acqua, il marsala e fatelo cuocere a fuoco moderato. Scolatelo dall'acqua in eccesso, dividetelo in pezzi e sistematelo sul fondo degli stampini. Miscelate, senza formare grumi, la fecola con il latte. Unite il formaggio, l'uovo, le acciughe tritate finemente, il prezzemolo, sale e pepe. Mescolate il tutto e versate sopra il pesce. Infornate a 180° statico per 25-30 minuti.

P.S. Potete sostituire la pasta fillo con della sfoglia (in questo caso usate un solo foglio) e il merluzzo con del salmone, gamberetti o del pollo. Se usate pesce fresco, calcolate il peso dopo averlo pulito.   


domenica 14 dicembre 2014

Spaghetti integrali con cavolo, pomodori secchi e semi di finocchio


Nell'attesa, o forse nella speranza, che io entri nello spirito natalizio, vi propongo questi spaghetti, ricchi di verdura e pochi altri ingredienti; perfetti per mantenere il nostro corpo leggero, pronto ad affrontare le imminenti abbuffate natalizie.
Ma sì, ho in mente anche una ricettina per Natale, sicuramente la proporrò nei prossimi giorni.
A presto...






INGREDIENTI

320g di spaghetti integrali, 400g di cavolo cappuccio, 4-5 pomodori secchi sott'olio, 2 spicchi d'aglio, 2 cucchiaini di semi di finocchio, una foglia di alloro, olio d'oliva, sale, pepe.

Tagliate le foglie del cavolo a strisce. Mettetele in una padella con un filo d'olio, gli spicchi d'aglio interi, la foglia d'alloro, i semi di finocchio e sale. Fate cuocere a fiamma bassa fino a quando saranno cotti ma croccanti e aggiungete i pomodori tagliati a pezzi. Lessate gli spaghetti, versateli nella padella e mescolate il tutto. Servite con una macinata di pepe.  





domenica 7 dicembre 2014

Biscotti ripieni di fichi secchi, arance e cannella






Mi piacciono i biscotti, biscottoni e biscottini, se poi sono ripieni e accompagnati da una buona tazza di tè, che dire.....ancora meglio! E ogni anno, quando si avvicina il Natale, mi piace prepararli ripieni di fichi secchi e che profumino di arance e cannella. Lo scorso anno ve li ho proposti a forma di spicchi QUI , quest'anno a quadrotti (ma si chiamiamoli così!), chissà il prossimo anno.....
Insomma, sono friabilissimi, grazie anche all'aggiunta del malto, hanno quel giusto profumo e sapore natalizio, tanto che dopo avere mangiato il primo biscotto, la mia decisione è stata immediata: saranno i biscotti da regalare il prossimo Natale. Provateli, e spero di esservi stata di aiuto per i vostri piccoli regalini, quelli da preparare negli ultimi giorni.
Buoni biscotti a tutti!







INGREDIENTI per 30 biscotti:

Per la base:100g di farina00, 50g di farina di riso, 50g di fecola di patate, 50g di mandorle tritate finemente, 20g di zucchero di canna fine, 5g di lievito per dolci (un cucchiaino colmo), 50g di malto d'orzo o miele, 50ml d' olio di girasole, un uovo.
Per il ripieno. 250g di fichi secchi, 2 cucchiai di marmellata d'arance, un cucchiaino di cannella.


In una ciotola miscelate tutti gli ingredienti secchi. Aggiungete il malto,  l'olio e l'uovo. Impastate molto bene, coprite e mettete in frigorifero per almeno mezz'ora. Nel frattempo, con l'aiuto di un mixer o tritatutto, tritate i fichi insieme alla marmellata e la cannella. 
Dividete l'impasto in due parti, stendetele ad uno spessore di 2-3 mm dandole una forma stretta e lunga. Mettete nel centro dei rettangoli i fichi e chiudeteli. Formate con ognuno un cilindro largo circa 3 cm, sarà stretto e molto lungo, e schiacciatelo dandole la forma che vedete nelle foto. Tagliate i biscotti lunghi 4 cm circa e sistemateli su di una teglia rivestita di carta forno. Infornate a 180° statico per 15 minuti circa. Sfornate e mettete a raffreddare su di una gratella.






venerdì 5 dicembre 2014

Torta con cocco e cioccolato




Con questa semplicissima torta ho fatto una scoperta, almeno per me lo è stata: un nuovo modo di usare il cocco. Messo a riposo nel latte tiepido diventa morbido e si gonfia, in questo modo dona all'impasto morbidezza. Ovviamente abbinato al cioccolato (connubio golosissimo), da vita a questa morbida e golosa torta, ideale da gustare come e quando volete.
Buon venerdì a tutti!






INGREDIENTI

250g di farina00, 50g di farina di riso, 130g di zucchero di canna fine, 80g di cocco secco, una bustina di lievito per dolci, 50g di cioccolato fondente, un uovo, 320 ml di latte, 80ml di olio di girasole o riso


Scaldate il latte, senza portarlo a bollore, unite il cocco e lasciatelo riposare per 15-20 minuti. In una ciotola mettete  le farine, lo zucchero e il lievito. Tritate il cioccolato grossolanamente. In un altro contenitore sbattete leggermente l'uovo con l'olio e uniteli al latte. Versate sulle farine e mescolate bene. Unite il cioccolato e versate in una teglia rettangolare rivestita da carta forno. Infornate a 180° statico per 30-35 minuti circa. Sfornate e mettete su di una gratella a raffreddare.






lunedì 1 dicembre 2014

Budino allo yogurt e cranberries


Sarà, ma il budino è uno di quei dolci che accontenta sempre tutti, soprattutto gli amanti dei dolci al cucchiaino. Questo budino ha la particolarità di avere nei suoi ingredienti lo yogurt e i granberries: il primo le dona cremosità e i secondi si sposano benissimo con il cioccolato. Facile, veloce e perfetto da preparare anche il giorno prima.
Un buon lunedì a tutti!






INGREDIENTI per 4-6 ciotoline: 250g di latte, 250g di yogurt al naturale, 80g di zucchero, 50g di cioccolato fondente +per sopra, 30g di amido di mais, un cucchiaio di cacao amaro, un cucchiaio di cranberries secchi per ogni ciotolina.



Spezzettate il cioccolato in un pentolino e fatelo fondere con un cucchiaio d' acqua a fuoco basso.
In un pentolino più capiente, mescolate l'amido con lo zucchero e il cacao. Aggiungete, sempre mescolando, il latte e poi lo yogurt. Fate attenzione a non formare grumi. Scaldate il latte senza arrivare a bollore e aggiungete il cioccolato fuso. Portate a bollore, sempre a fuoco basso e, sempre mescolando, quando il budino si sarà addensato, togliete dal fuoco. Bagnate degli stampini o ciotoline, mettete sul fondo i cranberries e versate il budino. Lasciatelo intiepidire e mettete in frigorifero per qualche ora. Potete ribaltarlo su dei piattini o servirlo direttamente nelle ciotoline. In entrambi i casi decorate con delle scaglie di cioccolato.



_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________