Pane con patate dolci e uvetta. Tanta uvetta!






Alcuni anni fa, forse sarebbe meglio che dicessi molti anni fa, quando percorrevo la strada, rigorosamente a piedi, dalla stazione di porta Garibaldi a Milano fino a via Brera per arrivare in Accademia, mi fermavo sempre in un panettiere lungo la strada e compravo qualche meraviglioso dolce tra cui il pane con l'uvetta. Un vero pane con l'uvetta! Fatto di pasta di pane e tanta, tanta uvetta. Il suo sapore molto dolce era dato solo ed esclusivamente da quest'ultima; era molto pesante e, per me allora studentessa, anche abbastanza costoso. Oggi ve ne propongo una mia versione la cui particolarità è di avere la patata dolce e una quantità di uvetta tale da ricordarmi il pane di tanti anni fa. Mangiato a colazione vi darà la carica giusta per affrontare la giornata.





INGREDIENTI: 200g farina00, 120 farina di manitoba, 250g di uvetta, una bustina di lievito di birra secco o 15g di lievito di birra fresco, un cucchiaio di malto di riso o miele, una patata dolce di circa 180g ( lessata e pelata 120g circa)*, 120g circa di acqua tiepida.

Lessate la patata. Pelatela e schiacciatela ancora calda. Mettete l'uvetta a bagno in acqua tiepida per un 15 minuti. Scolatela e asciugatela. Mettete le farine in una ciotola capiente e unite l'uvetta. Aggiungete la patata, il malto, il lievito (se usate quello fresco scioglietelo nell'acqua) e l'acqua. Impastate fino ad avere un composto liscio. Coprite l'impasto e lasciate lievitare fino a quando il suo volume sarà raddoppiato. Sistemate l'impasto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno. Coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio. Mettete  in forno caldo a 190° statico per 20-25 minuti circa. Sfornate e mettete a raffreddare su di una graticola.

*io ne ho usata una dalla polpa arancione ma vanno benissimo anche quelle gialle, forse più comuni.

Commenti

  1. Siii..., con tanta uvetta... è molto buono !

    RispondiElimina
  2. Susy che meraviglia! Sai che il pane all'uvetta er anche la mia colazione da liceale? Profumato morbido e pesante :-) Questo lo rifaccio subito per i miei ragazzi! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Super!! Io adoro le patate dolci ma in un impasto non le ho mai provate, mi ispira tantissimo! E poi già senza uova o latte, questo lo provo!

    RispondiElimina
  4. pensa che senza volere ho proprio preso delle patate americane ieri al mercato....che poi parliamo di queste, giusto? Proverò...mi hai fatto venire voglia di mettere le mani in pasta... ;)
    Buon lunedì, un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si sono proprio loro! Grazie

      Elimina
    2. L'ho fatto Susy! Favoloso! Presto la ricetta sul blog... ;)
      Grazie di cuore

      Elimina
    3. Grazie a te! Sono contentissima che ti sia piaciuto!
      Allora...a presto! Un salutone

      Elimina
  5. Mi piace l'impasto con le patate dolci e mi piace la tanta uvetta che hai messo, ha un aspetto davvero supergoloso, te ne ruberei volentieri un paio di fettine!!!
    Un carissimo abbraccio Susy

    RispondiElimina

Posta un commento

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^