24 febbraio 2016

Crocchette di patate, cavolfiore e ricotta




Finalmente oggi riesco a condividere con voi la ricetta di queste crocchette e finalmente ripropongo la mia amata la ricotta. Le crocchette sono un ottimo secondo o contorno, ma possono essere anche un eccellente aperitivo. Sono sempre amate da tutti grandi e piccoli. Quelle che vi propongo oggi, oltre alla ricotta, hanno anche il cavolfiore, non sempre amato da tutti, ecco perché queste crocchette potrebbero essere un modo alternativo e diverso per proporre questo ortaggio. Sono semplici e veloci da preparare. Accompagnatele con dell'insalata di stagione e avrete un secondo completo.
Alla prossima!









INGREDIENTI: 200g cavolfiore mondato, 200g patate, 200g ricotta ben asciutta, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1-2 cucchiai di farina, noce moscata, sale, pangrattato, olio d'oliva.

Lessate il cavolfiore e le patate lasciandoli croccanti. Schiacciateli con uno schiacciapatate o altro e lasciateli intiepidire. Aggiungete la ricotta, il parmigiano, una grattugiata abbondante di noce moscata, sale e 1 o 2 cucchiai di farina, l'impasto non deve essere troppo molle, e mescolate. Formate delle palline grandi come noci, schiacciatele leggermente e passatele nel pangrattato. Sistematele su di una teglia da forno, irroratele con un filo d'olio e mettete in forno caldo a 190° ventilato per 15 minuti circa, fino a quando diventano dorate. In alternativa potete cuocerle in padella con olio d'oliva girandole a metà cottura.


4 commenti:

  1. Delicatissime queste crocchette

    RispondiElimina
  2. Beh, le crocchette sono sfiziose e si mangiano sempre volentieri, ottima la tua versione con i cavolfiori e la ricotta. Cotte al forno mi piacciono ancora di più, bravissima!!!
    un abbraccio grande Susy

    RispondiElimina
  3. Io infatti il cavolfiore non lo digerisco ahimè....utilizzerò dei broccoletti, che ne dici??! Voglio provarle, hanno un aspetto fantastico.....
    Buon lunedì Cara!

    RispondiElimina
  4. semplicemente molto molto invitanti! spettacolari, una invita all'altra anche ai bimbi che magari non gradiscono certe verdure

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti, domande o chiarimenti che mi vorrete lasciare, saranno sempre graditi.^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...