sabato 18 giugno 2016

Torta integrale rovesciata con albicocche, miele e marsala. Alcune foto di Barcellona





Quest'anno le vacanze ci hanno portato a Barcellona; una città bellissima, organizzata, pulita e con un clima fantastico. Ho pensato di postare alcune foto e magari, se non avete ancora deciso, darvi un'idea per le vostre vacanze. La torta di oggi l'ho preparata prima di partire. Come frutta ho usato le albicocche che, cotte, tendono ad essere aspre, ma potete usare anche pesche, mele o pere.



***


INGREDIENTI: 180g di farina integrale, 120g di farina00, 20g di fecola di patate, 100g di zucchero di canna fine, 125g di yogurt al naturale, 80g di olio di girasole, un uovo, una bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale, 1/2 kg di albicocche, 3 cucchiai di miele, 2 cucchiai di marsala


Eliminate i noccioli delle albicocche, tagliatele a fette e mettetele in una padella antiaderente con il miele. Appena iniziano a scaldarsi aggiungete il marsala e fate cuocere per 2-3minuti. Toglietele dal fuoco e sistematele sul fondo di una tortiera che avrete in precedenza oliato. Setacciate le farine, la fecola e il lievito all'interno di una ciotola. Unite lo zucchero e il sale. In un'altra ciotola sbattete leggermente l'uovo con lo zucchero e l'olio. Unite lo yogurt e mescolate bene.Versate il composto sulle farine e mescolate fino a quando sarà liscio e omogeneo. Versate sulle albicocche e mettete in forno caldo a 180° per 30-35 minuti. Sfornate e rovesciate subito la torta su di una gratella.











giovedì 2 giugno 2016

Ricotta cake allo yogurt e limone con granella di zucchero aromatizzata al limone e cranberry





Generalmente non amo parlare del tempo, è un argomento che si usa quando non si ha nulla da dire; ma quando ci vuole, ci vuole!!! Piove, piove e piove....Siamo a giugno e in giardino sta annegando tutto, alcune piante, come il basilico, marcendo. Ok, mi sono detta, siamo in un mese che dovrebbe fare caldo, quindi preparo un dolce al cucchiaino da tenere in frigorifero, che sia fresco e consolatorio. Ecco che ho preparato questa ricotta cake con una granella di zucchero aromatizzato ai cranberry e limone. Un vero tocco di freschezza in questi giorni bui e piovosi :-(





INGREDIENTI per una tortiera apribile da 22cm
Per la base: 100g di biscotti secchi ( io integrali), 100g di mandorle sgusciate, 40g di burro.
Crema: 500g di ricotta, 250g di yogurt al naturale, 80g di zucchero di canna fine, la buccia grattugiata di 1/2 limone, 15g di colla di pesce, 50ml di latte
Copertura: 20g di cranberry essiccati, la buccia grattugiata di 1/2 limone, 30g di mandorle sgusciate, 50g di zucchero di canna


Mettete in un mixer i biscotti con le mandorle e tritateli finemente. Unite il burro fuso e amalgamate bene. Versate il composto in una teglia, schiacciatelo bene con le mani e mettete in frigorifero. Fate ammorbidire la colla in un po' d'acqua tiepida per 10-15 minuti. Nel frattempo lavorate la ricotta fino a renderla cremosa. aggiungete lo zucchero e la scorza del limone. Scaldate il latte, unite la colla e mescolate fino a quando si sarà sciolta. Unite lo yogurt e incorporate alla ricotta. Mescolate bene, potete aiutarvi con delle fruste, fino ad ottenere una crema. Versate sulla base di biscotti, livellate e rimettete in frigorifero per almeno 5-6 ore. Mettete i cranberry in frigorifero insieme alla torta e solo prima di servirla preparate la granella. Mettete i cranberry in un mixer e tritateli insieme alle mandorle. Unite infine lo zucchero e il limone. Tritate fino a quando avrete ottenuto una granella e ricoprite la superficie della torta. 








_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________