giovedì 24 novembre 2016

Frittata al forno di patate e radicchio


La frittata è uno piatto semplice, veloce e versatile. Gli ingredienti, a parte le uova che sono la base essenziale, possono essere molteplici, si possono fare versioni esclusivamente vegetariane o arricchite con salumi, formaggi e molto altro. Quella che vi propongo oggi è cotta al forno, una soluzione che ho trovato fantastica, più leggera rispetto alla cottura in padella perché con l'uso della carta forno non occorre olio. Quindi oggi una frittata vegetariana, leggera e semplicissima da preparare e cuocere.


martedì 15 novembre 2016

Risotto ai porri, nocciole e profumo di limone



Il risotto è uno dei primi piatti italiani più conosciuti al mondo. Le varianti possono essere veramente infinite con profumi e ingredienti straordinari. La particolarità del risotto che vi propongo oggi è data dall'abbinamento dei porri con limone e nocciole; mi piace aggiungere la frutta secca, da quel giusto tocco di croccante alla cremosità del riso.



INGREDIENTI: 300g riso per risotti, 200g porro (la parte bianca), 1l di brodo vegetale circa, 50g parmigiano grattugiato, 30g nocciole sgusciate, un limone, sale, pepe, olio d'oliva


Mondate il porro e tagliatelo a rondelle sottili. Mettete in una casseruola un filo d'olio, aggiungete il porro e fatelo cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso. Tagliate la scorza di circa 1/3 di limone, solo la parte gialla, e aggiungetela intera ai porri. Unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Bagnate il riso con il brodo caldo, poco per volta, e mescolate spesso fino a quando il riso sarà cotto. Tostate le nocciole in un pentolino, senza olio, e tritatele grossolanamente. Aggiustate il riso di sale e pepe. Togliete dal fuoco, eliminate la scorza e aggiungete il parmigiano e le nocciole. Mescolate e servite ben caldo.



mercoledì 9 novembre 2016

Torta integrale ai fichi, per una sana colazione





Una sana colazione è importante per tutti, grandi e piccini. Se poi si ha la possibilità, o per alcuni la voglia, di preparare una torta integrale ricca di fichi e sostanziosa, perfetta accompagnata da una tazza di caffè latte o tè, inizierete la giornata con una grande scorta di energia, pronti ad affrontare qualunque cosa....o quasi!




INGREDIENTI: 80g farina00, 80g farina integrale, 80g fecola di patate, 60g fiocchi d'avena, 100g zucchero di canna fine, una bustina di lievito per dolci, un uovo, 125g yogurt al naturale, 80g olio di girasole, 150g latte, 200g fichi secchi, sale, 2 cucchiai di farina di mandorle o farina bianca



Mettete i fiocchi d'avena in un tritatutto e tritateli grossolanamente (io li trovo già tritati). Setacciate le farine e il lievito. Aggiungete lo zucchero, il sale e i fiocchi d'avena. In una ciotola a parte sbattete l'uovo, il latte, l'olio e lo yogurt. Tritate i fichi grossolanamente e infarinateli. Unite la parte liquida a quella solida e mescolate fino ad avere un composto liscio. Unite i fichi e versate il composto in uno stampo a ciambella che avrete oliato e infarinato con la farina di mandorle. Mettete in forno caldo a 180° statico per 45-50 minuti. Sfornate e mettete a raffreddare su di una gratella. 




venerdì 4 novembre 2016

Muffin ai cachi e pistacchi



È tempo di cachi, un frutto che amo moltissimo, con la sua polpa morbida e dolce, simboleggia l'autunno, forse per il suo colore arancione. Questi muffins sono nati per colpa, o forse grazie, a due cachi ormai ignorati da tutti. Perfetti per la prima colazione o per uno spuntino.




INGREDIENTI per 10 muffins circa: 220g farina 00, 80g zucchero canna fine, 250g polpa di cacchi, 80g yogurt al naturale, 50g olio di girasole, un uovo, 8g lievito per dolci, 20g pistacchi non salati tritati, la buccia grattugiata di 1/2 limone, un pizzico di sale


Setacciate la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. In una ciotola frullate, io ho usato un mixer, l'uovo, l'olio, lo yogurt, la buccia del limone e la polpa dei cachi. Deve diventare una crema. Aggiungete gli ingredienti frullati a quelli secchi e mescolate fino ad avere un composto liscio. Rivestite dei stampini per muffins di carta forno o oliateli, e riempiteli di composto per 3/4. Cospargete i pistacchi sulla superficie e mettete in forno caldo a 180° statico per 35 minuti e poi abbassate la temperatura a 160° per altri 10 minuti circa. Controllate con uno stecchino. 


martedì 1 novembre 2016

Torta cioccolato e mousse al caffè


Le torte perfette, decorate e d'effetto, non sono il mio forte. Eppure vi assicuro che questa torta, nata per un compleanno, è golosissima. Il cioccolato e il caffè si sposano magnificamente, cucchiaino dopo cucchiaino, e vi renderanno felici, molto felici. È cosi`che deve essere una torta di compleanno!!!



INGREDIENTI per la base: 200g farina 00, 120g zucchero, 5 cucchiai di cacao amaro in polvere, 1/2 bustina di lievito per dolci, 50g di cioccolato fondente, 190g di latte, 50g olio di girasole
Per la mousse: 100g zucchero, 12g di amido di mais, 4g caffè solubile, 5g gelatina in polvere o in fogli, 240g panna da montare, 160g latte, 2 tuorli d'uovo. Cacao per spolverare


Prepariamo la base: passate al setaccio la farina, il lievito, il cacao e lo zucchero. Mescolate il latte con l'olio. Unitelo alla farina e mescolate fino ad avere un composto liscio. Tritate grossolanamente il cioccolato e unitelo al composto. Rivestite di carta forno la base di una teglia di 24 cm di diametro, versate il composto e mettete in forno a 180° statico per 25 minuti.Sfornate e lasciatela nella teglia.
Prepariamo la mousse: mettete la gelatina, se in fogli, in ammollo in acqua tiepida. Versate in un pentolino lo zucchero e i tuorli. Mescolate fino a formare una crema. Aggiungete l'amido e  lentamente il latte. Mettete sul fuoco e mescolate sempre fino a quando la crema si sarà addensata. Togliete dal fuoco, aggiungete subito il caffè e la gelatina strizzata. Mescolate molto bene, fino a quando si sarà tutto amalgamato. Lasciate intiepidire. Montate la panna e unitela poco alla volta, mescolando dal basso verso l'alto,  alla crema. Versate la mousse sulla base, lisciatela e mettete in frigorifero per almeno 4-5 ore. Spolverate con il cacao prima di servire.



_________________ INSTAGRAM _______ PINTEREST _______ BLOGLOVING _________________